Emoglobina glicata

Anche detta glicoemoglobina o emoglobina A1c o HbA1c. Nei pazienti diabetici, gli alti valori di glicemia nel sangue provocano un aumentato livello di emoglobina (vedi) associata al glucosio (glicata, appunto).
L’emoglobina diventa glicata in misura maggiore se rimane a lungo a contatto con elevate concentrazioni di glucosio.
Valori superiori al 7% di emoglobina glicata si riscontrano spesso nei pazienti diabetici e sono indice di non adeguato controllo glicemico. Il dato di emoglobina glicata indica l’andamento glicemico dei 2-3 mesi precedenti al controllo.

 

<< torna al dizionario


Strumenti pagina